Onze Sportzot-atleten

Xavier Vanneste, mastro birraio di quinta generazione, è l’ultimo discendente della famiglia Vanneste, ancora attivo nella produzione di birra.
Suo padre, Tonny Vanneste, all’epoca lavorava insieme a Paul nell’azienda familiare “’t Hamerken”, mentre la madre Véronique Maes era attiva nel birrificio artigianale della sua famiglia, “De Halve Maan” dei Maes.

Nel 2005 Xavier Vanneste ha rilevato la gestione del birrificio “De Halve Maan” da sua madre, lanciando la birra “Brugse Zot”.
Nel 2008, si aggiunge anche l’antico marchio familiare “Straffe-Hendrik” e che è riportato alle origini dal birrificio “De Halve Maan”.
Il 2019 è la volta della “Brugs Tarwebier”, che riscopre le sue origini nel birrificio familiare di Bruges.
Xavier Vanneste, mastro birraio di quinta generazione, è l’ultimo discendente della famiglia Vanneste, ancora attivo nella produzione di birra.
Suo padre, Tonny Vanneste, all’epoca lavorava insieme a Paul nell’azienda familiare “’t Hamerken”, mentre la madre Véronique Maes era attiva nel birrificio artigianale della sua famiglia, “De Halve Maan” dei Maes.

Nel 2005 Xavier Vanneste ha rilevato la gestione del birrificio “De Halve Maan” da sua madre, lanciando la birra “Brugse Zot”.
Nel 2008, si aggiunge anche l’antico marchio familiare “Straffe-Hendrik” e che è riportato alle origini dal birrificio “De Halve Maan”.
Il 2019 è la volta della “Brugs Tarwebier”, che riscopre le sue origini nel birrificio familiare di Bruges.

Visita anche